Via Carignano, 19 - 10060 Scalenghe (TO)

CON NOI A TEATRO 2019/2020

Sono aperte le prenotazioni per l’abbonamento alla Stagione Teatrale 2019/2020 dell’Organizzazione Torino Spettacoli.

Questa è la XX edizione di “Con noi a Teatro” voluta dal direttivo della Cupe e dall’Associazione Culturale “Scalenghe come Cultura”.

Vent’anni di TEATRO INSIEME: un bel traguardo per i nostri amici de “La Cupe”, e un piccolo traguardo per noi di “Scalenghe come Cultura” che li affianchiamo ormai da cinque anni; un traguardo da festeggiare con nuovi appuntamenti per continuare a vivere insieme questa bella esperienza e, con l’occasione, incontrarci!

Anche quest’anno si è cercato di scegliere il meglio del cartellone, proponendo un programma che possa pienamente soddisfarci, per questo motivo proponiamo la formula di abbonamento “3+3 Torino Spettacoli”: tre rappresentazioni preso il Teatro Alfieri e tre presso altri teatri del circuito, in considerazione della validità degli spettacoli che saranno rappresentati al Teatro Alfieri.

Ecco il programma e le date:

Sabato 26 ottobre 2019     

Teatro Alfieri NON SI UCCIDONO COSI ANCHE I CAVALLI?

con Sara Valerio e con la partecipazione live del PIJI Electroswing Project

Una storia in cui il ballo e la musica si fanno drammaturgia, permettendo che la narrazione proceda su un doppio binario: le parole e le azioni degli attori ballerini che si muovono sul palco. Lo spettacolo narra una vicenda drammatica conducendo il pubblico per mano, facendolo sorridere e divertire, innamorare e sognare.

Venerdì 15 novembre 2019   

Teatro Gioiello SUORE NELLA TEMPESTA

Nella Torino delm1944 le truppe naziste invadono l’Italia. Nel convento di via Monginevro un gruppo di suore, tentano di attraversare incolumi la Tempesta della storia. Inutilmente: alla loro porta bussano i Tedeschi, ma anche persone in cerca di aiuto. Coinvolte nella guerra, torturate dalla fame, bombardate dagli americani, sorvegliate alle SS, le nostre eroine con molta fortuna e granitica fede riusciranno comunque a far navigare la loro piccola e “torinesissima” barchetta per condurla infine in un porto sicuro.

Venerdì 10 gennaio 2020  

Teatro Gioiello PESCE D’APRILE

Con Cesare Bocci Tiziana Foschi

Tratto dall’omonimo romanzo di Daniela Spada e Cesare Bocci, è il racconto di un grande amore che la malattia ha reso ancora più grande: un’esperienza reale, toccante, intima e straordinaria di un uomo e di una donna che non si danno per vinti quando il destino sconvolge la loro esistenza. Un racconto al quale si assiste con gli occhi lucidi e la risata che prorompe all’improvviso a volte amara, altre volte liberatoria. Un racconto che, senza mai mentire, ammorbidire, levigare, commuove e che ci fa arrabbiare. Un racconto che resta comunque un inno alla vita.

Venerdì 14 febbraio 2020      

Teatro Alfieri I SOLITI IGNOTI

Con Vinicio Marchioni

La commedia è la prima versione teatrale del mitico film di Monicelli. Le gesta maldestre ed esilaranti di un gruppo di ladri improvvisati sbarcano sulle scene rituffandoci nell’Italia povera ma vitale del secondo Dopoguerra.

Venerdì 27 marzo 2020 

Teatro Alfieri LA DIVINA COMMEDIA Opera musical

voce narrante Giancarlo Giannini

La prima opera musicale basata sull’omonimo poema di Dante Alighieri. Lo spettacolo accompagna il pubblico in un avvincente viaggio tra Inferno, Purgatorio e Paradiso, coinvolgendo gli spettatori in un continuo susseguirsi di scenografie immersive, coreografie acrobatiche, videoproiezioni animate in 3D, effetti speciali e musiche emozionanti e struggenti. Lo spettacolo è valorizzato dall’interpretazione esclusiva di Giancarlo Giannini come voce narrante, che rappresenta la maturità di un Dante che ricorda quando a metà della propria esistenza, spinto da una forte crisi personale, trova nella scrittura una salvezza creativa.

Venerdì 24 aprile 2020 

Teatro Erba  QUEGLI STRANI VICINI DI CASA

Kaspar Capparoni Laura Lattuada E Con Attilio Fontana Clizia Fornasier

Giulio e Anna sono una bella coppia, sposati da trent’anni, hanno una buona intesa intellettuale e caratteriale a differenza della loro armonia sessuale che non è più quella di un tempo. Vanno avanti facendo finta di niente ma quando i nuovi vicini di casa, Toni e Laura, una giovane coppia esuberante e disinibita, si fa “sentire” attraverso le sottili mura che separano i due appartamenti, il problema, con relativo confronto, viene a galla. Lo spettacolo propone dialoghi spiritosi dal ritmo serrato, inseriti in un meccanismo comico molto efficace.

Il costo dell’abbonamento è di 141,00

Per il trasporto è previsto come al solito il bus riservato. Anche quest’anno il servizio sarà a cura dalla BUS-COMPANY con partenza da Cercenasco, Scalenghe fermata SEAG, Airasca Piazza San Bartolomeo e da None Piazza Cavour.

Per il trasporto il costo è di 45,00 e verrà data la precedenza alle prime 53 prenotazioni con bonifico effettuato. Gli eventuali altri abbonati dovranno provvedere al viaggio con mezzi propri.

 

Per riuscire ad ottenere posti migliori siamo costretti a versare i soldi dei biglietti con molto anticipo per cui è necessario dare l’adesione entro sabato 31 agosto telefonando al numero di:

Per motivi di carattere amministrativo e organizzativo, al fine anche di garantire la copertura assicurativa ai partecipanti alle iniziative dell’associazione “Scalenghe come Cultura” è necessario versare la quota associativa per l’anno 2019 (per chi ancora non lo avesse fatto) che ammonta a 5 euro.

Il bonifico bancario dovrà comprendere:

  • l’iscrizione all’associazione (5,00 euro) se dovuta
  • la quota di partecipazione agli spettacoli (141,00 euro)
  • l’eventuale quota per il trasporto in pullman (45,00 euro)

da versare entro sabato 31 agosto 2019 .

Gli estremi del conto corrente sono i seguenti

ATTENZIONE IL CODICE IBAN NON È PIÙ QUELLO DELLO SCORSO ANNO:

BANCA INTESA SANPAOLO Cod.IBAN: IT 71 K 03069 09606 100000124040

intestato a: SCALENGHE COME CULTURA.

Causale: stagione teatrale 2019/2020 (specificando il nominativo dell’abbonato)          

Print Friendly, PDF & Email